MALTEMPO: NUOVA ALLERTA METEO DELLA PROTEZIONE CIVILE SU TUTTA L’ITALIA

L’intensa perturbazione atlantica che ha raggiunto ieri l’area mediterranea centrale, determinando tempo perturbato dapprima sul settentrione italiano, continuera’ a insistere su gran parte del territorio, con precipitazioni diffuse e forte ventilazione nei bassi strati“. Lo scrive, in una nota, il dipartimento della Protazione civile.

“Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le regioni coinvolte, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile -si legge nella nota- ha emesso, pertanto, un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quello gia’ diffuso nella giornata di ieri”.

L’avviso, prosegue la nota, prevede dalla sera di oggi l’estendersi di precipitazioni diffuse e persistenti, anche a carattere di rovescio o temporale su tutto il nord, sulle regioni centrali e sulla Sardegna. Nelle prime ore di domani, poi, le precipitazioni si estenderanno al resto delle regioni centro-meridionali e al sud, compresa la Sicilia. I fenomeni potranno dar luogo a rovesci di forte intensita’, frequente attivita’ elettrica e forti raffiche di vento. Sono previste inoltre nevicate localmente abbondanti e diffuse sulla Valle d’Aosta, al di sopra dei 1000 metri.

Da domani si prevedono inoltre venti forti dai quadranti meridionali con raffiche di burrasca, sul centro-sud della penisola e sulle isole maggiori con mareggiate lungo le coste esposte. Da domani, infine, si prevedono venti forti dai quadranti meridionali con raffiche di burrasca, sul centro-sud della Penisola e sulle isole maggiori, con mareggiate lungo le coste esposte.

Redazione

Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine
Redazione
About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.