BERLUSCONI ANNUNCIA IL SUO RITORNO, FUNERALE PER LE PRIMARIE DEL PDL

di Aragorn – “Sono assediato dalle richieste dei miei perché annunci al più presto la mia ridiscesa in campo alla guida del PdL. La situazione oggi è ben più grave di un anno fa quando lasciai il governo per senso di responsabilità e per amore del mio Paese. Oggi l’Italia è sull’orlo del baratro. L’economia è allo stremo, un milione di disoccupati in più, il debito che aumenta, il potere d’acquisto che crolla, la pressione fiscale a livelli insopportabili.

Le famiglie italiane angosciate perché non riescono a pagare l’Imu. Le imprese che chiudono, l’edilizia crollata, il mercato dell’auto distrutto. Non posso consentire che il mio Paese precipiti in una spirale recessiva senza fine. Non è più possibile andare avanti così. Sono queste le dolorose constatazioni che determineranno le scelte che tutti insieme assumeremo nei prossimi giorni”.

Frasi di Silvio Berlsconi riportate da tutte le agenzie di stampa nel pieno della notte; alle 23:10 Silvio rompe il silenzio e annuncia di essere pronto a ricominciare da…se stesso. Si ricandida quindi, le frasi che in molti attendevano e parecchi temevano adesso ci sono; leggibili, chiare e di difficile interpretazione. Mancano solo le parole “Mi ricandido”, ma è questione di dettagli.

Nessuna allusione stavolta, ma un messaggio diretto rivolto a tutti e studiato anche per stanare chi adesso avrà la forza di mettersi contro di lui. Le primarie vanno a farsi benedire, anche qui mancava solo l’ufficialità che tutti attendevano da un ufficio di presidenza che probabilmente non verrà convocato.

Linea abbastanza chiara già ieri pomeriggio dopo il vertice di Palazzo Grazioli e dopo la nota emessa dallo stesso Pdl. Una nota in cui si parlava di unità del partito e sfida alla sinistra senza alcun accenno alle primarie, semplicemente perchè i vertici riuniti non ne hanno parlato o magari l’hanno fatto solo per fissarne i funerali.m Berlusconi torna in campo, da quanto letto alla guida del Pdl, resta da capire che tipo di Pdl? Un Pdl senza gli ex An o almeno una parte di essi? Un Pdl unito? Un Pdl spacchettato con la nascita di altri soggetti politici?

Lo vedremo perchè da questa notte è iniziata una nuova fase: quella delle nuove alleanza, quella del con me o contro di me, salvo poi correre insieme alle elezioni.

Redazione

Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine
Redazione
About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.