ACERRA, DE LAURENTIIS (PDL): VOTO DI SCAMBIO PREOCCUPANTE

Ulderico de Laurentiisdi Redazione – “Apprendo da un quotidiano nazionale che un cittadino acerrano ha avuto il coraggio di denunciare il voto di scambio nelle ultime elezioni comunali.  Provo rabbia e vergogna, ma non sono meravigliato visto che noi del Popolo della Libertà, con Antonio Crimaldi, firmammo un esposto indirizzato in Procura in cui si evidenziavano fatti molto simili a quelli raccontati nella denuncia“. Lo dichiara in una nota, Ulderico de Laurentiis, candidato di Acerra alla Camera dei Deputati per il PDL. “In merito alla vicenda, anticipata sempre sullo stesso quotidiano giorni fa, ho potuto leggere che il sindaco in carica si dichiara sereno, stato d’animo che invece preoccupa il sottoscritto e tutte le persone per bene, miei concittadini. Non c’è nulla di cui essere sereni – continua de Laurentiis – quando fin dal proprio insediamento al Comune ci si ritrova a dover fronteggiare emergenze come quella dell’ultimatum inviato dalla Corte dei Conti e inchieste gravi che presumibilmente coinvolgono esponenti della maggioranza.  Acerra è una città depressa, imprigionata da catene invisibili nelle mani di un apparato politico burattinaio e dittatoriale in cui accade che un primo cittadino si dichiari tranquillo mentre intorno ci sono solo rovine e macerie. Tuttavia siamo al mutare della marea finalmente e noi non staremo a guardare mentre Acerra muore; presto spazzeremo via il puzzo di compromesso che aleggia sulla nostra amata città. Per l’onore dei nostri padri che altri da troppo tempo hanno macchiato ed il futuro dei nostri figli che cresceranno liberi in una città normale”.

About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.