CLAMOROSO SONDAGGIO SWG: BERLUSCONI HA SORPASSATO BERSANI

Clamoroso, ma vero: Berlusconi sorpassa Bersani nella corsa a chi è il leader preferito dagli italiani. Non si tratta di uno scherzo, ma del sondaggio SWG realizzato in esclusiva per Affari Italiani e pubblicati pochi minuti fa. Rispetto allaberlusconi_bersani rilevazione precedente, infatti, il leader del Popolo della Libertà è salito dal 14 al 16%. Pierluigi Bersani, invece, è sceso in sette giorni dal 18 al 15% perdendo così ben tre punti. Il numero uno del Pd è stato raggiunto da Beppe Grillo: il leader del Movimento 5 Stelle è infatti cresciuto dal 14 al 15%. Stabile al 13% Mario Monti. In rialzo di due punti – dal 6 all’8% – il gradimento di Antonio Ingroia. Gli ‘altri’ passano dal 4 al 7%. Infine la voce ‘non ho fiducia in nessun leader politico’ è calata dal 31 al 26%.

SWG ha commentato il risultato clamoroso spiegando che la campagna elettorale è entrata nel vivo: i partiti e le coalizioni con i loro leader stanno mettendo in campo strategie e tattiche. Bersani, candidato premier per Italia Bene Comune, per il momento sta registrando un calo in termini di fiducia da parte degli italiani e passa dal 19% del 17 gennaio al 15% di questa settimana. Questo calo lo allinea a Grillo, rappresentante del Movimento 5 Stelle. La flessione della fiducia dell’opinione pubblica nazionale riposta in Pierluigi Bersani, pare regalare un vantaggio a Berlusconi: il leader del centrodestra, che rimane più o meno sempre allo stesso livello di fiducia, passa in testa alla classifica. Mario Monti sembra, dal canto suo, rimane stabile, ma la sensazione è che non riesca a trovare il giusto canale per emergere ‘tra i tanti’.

Infine, Antonio Ingroia con Rivoluzione Civile sta lavorando in termini di presenza sui media e riesce a recuperare 2 punti percentuali rispetto alle settimane precedenti segno che, piano piano, sta conquistando una nicchia di fiducia relativamente alla persona. In ogni caso, il dato più forte, per quanto in flessione rispetto alla settimana precedente, rimangono lo scontento e la sfiducia. Oltre un quarto dell’opinione pubblica nazionale pensa che nessun leader politico, in questi difficili anni di crisi e in questo scenario politico, meriti piena fiducia.

Altro sondaggio di oggi è quello pubblicato da Tiscali e realizzato dall’istituto Quorum in cui il centrosinistra è ancora avanti, ma con una distanza che si assottiglia: solo 5 punti. Forse a causa dello scandalo MPS, forse per merito dell’arrivo al Milan di Balotelli la rincorsa di Berlusconi continua ed ora la coalizione guidata dal Pd inizia a temere il peggio.

Nel dettaglio, il Partito democratico scende dal 30,2% al 29%; sostanzialmente stabili Sel, dal 4% al 3,9% e gli altri di centrosinistra dall’1% allo 0,8%. Il totale della coalizione di Bersani passa così dal 35,2% al 33,7% in una settimana, perdendo un punto e mezzo percentuale. Ne approfitta il Pdl, in salita dal 18,3% al 19,5%, e guadagna anche la Lega (dal 4,6% al 4,9%). Nel complesso lo schieramento di Berlusconi cresce dal 27,4% al 28,9%. La coalizione che fa capo a Mario Monti recupera qualche decimale, e supera la soglia del 15% (era al 14,6% una settimana fa), tallonata dal Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo che sale dello 0,7%, dal 14,2% al 14,9%. Lieve calo per Rivoluzione Civile di Ingroia (dal 4,5% al 4,2%), immutato invece il consenso per gli altri partiti con Fermare il Declino allo 0,8 e i Radicali allo 0,5.

Redazione

Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine
Redazione
About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

16 Comments on this article. Feel free to join this conversation.

  1. Lucio Salvi 31 gennaio 2013 alle 17:35 -

    GRANDE BERLUSCA

    View Comment
  2. Berardino de Angelis 31 gennaio 2013 alle 17:59 -

    povera Italia in mano ai nani.

    View Comment
  3. Giovanni Gattulli 31 gennaio 2013 alle 18:28 -

    vai Silvio con Balottelli lo sbraniamo Bersani!

    View Comment
  4. Dario d'Aloja 31 gennaio 2013 alle 18:49 -

    e andiamooooooooooooooooooo

    View Comment
  5. Marco Landi 31 gennaio 2013 alle 18:52 -

    Bersani deve spiegare al popolo Italiano il vergognoso intreccio tra il suo partito e la banca Monte Paschi di Siena… dopo aver spiegato deve chiedere scusa e dimettersi per il bene dell'Italia.

    View Comment
  6. Mauro Piacentini 31 gennaio 2013 alle 19:11 -

    ragassssssi (per dirla alla Bersani), FORZA CHE SUPERIAMO I SINISTROSI e…BASTA TASSA-MONTI!

    View Comment
  7. Gennaro Luongo 31 gennaio 2013 alle 19:27 -

    Dai Silvio mandiamo a casa tutti questi conigli.

    View Comment
  8. Mariantonia Melidona 31 gennaio 2013 alle 19:32 -

    Berlusca è berlusca e sarei felice se vincesse. (bersani)altro che li sbraniamo! a chi sbrana? a chi non lo vota?

    View Comment
  9. Mario Picariello 1 febbraio 2013 alle 08:22 -

    di questo sondaggio non mi sconvolge chi ha superato chi…ma l'inettitudine e la stupidità degli elettori italiani.

    View Comment
  10. Luca Cesarini 1 febbraio 2013 alle 08:23 -

    La parola d'ordine é una sola, categorica e impegnativa per tutti!

    View Comment
  11. Marsilli Silvana 1 febbraio 2013 alle 11:43 -

    woww forza Silvio dobbiamo farcela tutti insieme e Bersani , lo sbraneremo noi, tutto a dritta.

    View Comment
  12. Marsilli Silvana 1 febbraio 2013 alle 11:48 -

    caro Berardino de Angelis dico solo una cosa (Vale di più un grano di pepe che un stronzo di asino)senza offesa.

    View Comment
  13. Giovanna Sgroi 1 febbraio 2013 alle 11:52 -

    Ma nn vi vergognate a schierarvi con berlusconi , con bersani , con monti o con uno di quelli che e' the anni ci stanno levando il pane dalla bocca , la vera vergogna dell'italia siete voi che continuate a sostenere questi mangioni , vi sapete solo lamentare , ed incredibilmente quando ci sono le elezioni vi dimenticate di tutto il male che hanno fatto.VERGOGNATEVI!

    View Comment
  14. Salvatore Sgroi 1 febbraio 2013 alle 12:11 -

    sucuni!!!!!

    View Comment
  15. Pietro D'angelo 1 febbraio 2013 alle 12:18 -

    FORZA GRANDE SILVIO VEDRAI CHE CE LA FAREMO!!! A MANDARE CASA MONTI E BERSANI E COMPANI

    View Comment
  16. Valentino Ricci 1 febbraio 2013 alle 17:15 -

    aiutoooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    View Comment

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.