CRISI ALMAVIVA, POGLIESE: INACCETTABILE LA PERDITA DI MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO, IL GOVERNO REGIONALE INTERVENGA

Presenta interrogazione all’Ars per sollecitare l’intervento del Governo regionaleSalvo Pogliese (2)

E’ inaccettabile che migliaia di lavoratori della società di call center Almaviva rischino il loro posto di lavoro a causa dei processi di delocalizzazione all’estero decisi dalla Vodafone. Le Istituzioni locali e regionali devono fare tutto il possibile per scongiurare questo dramma occupazionale che si tramuterebbe in una vera e propria bomba sociale per la Sicilia.”

Lo dichiara l’on. Salvo Pogliese (PdL), vicepresidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, in riferimento al rischio paventato dai sindacati della chiusura dell’azienda Almaviva di Misterbianco.

“Il settore dei call center in Sicilia – continua il vicepresidente dell’Ars – rappresenta un importante bacino lavorativo di cui Almaviva è la punta di diamante sia per la qualità dell’azienda che per il numero di dipendenti.

“Nella mia interrogazione ho chiesto al Governo regionale – conclude Pogliese – di interessarsi immediatamente della questione Almaviva e di sollecitare il Governo nazionale per l’istituzione di un tavolo tecnico cui invitare i rappresentati dell’azienda stessa, dei sindacati e dell’azienda di comunicazione Vodafone. “.

Redazione

Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine
Redazione
About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.