PRODI AFFONDA, CON LUI BERSANI E TUTTO IL PD

Romano Prodi non raggiunge il quorum per l’elezione al colle. L’ex capo del governo di centrosinistra non ha superato i 395 voti, praticamente unItalian Prime Minister Romano Prodi speaks in Beijing disastro, la prova di un Pd dilaniato da profonde ferite interne. I voti del centrosinistra sommati sono di 498 anche in considerazione del fatto che i presidenti di Camera e Senato non votano.

Stefano Rodota’ ha superato i 200 voti, Anna Maria Cancellieri ha superato i 70 voti.

Una conta interna terminata nel modo peggiore per il Professore, “impallinato” dai franchi tiratori: dalla componente vicina a Massimo D’Alema (che ha ottenuto 15 voti) ma anche da mariniani e renziani.

Una sorpresa assoluta considerando che la proposta di Pier Luigi Bersani di puntare su Prodi aveva ricevuto il via libera all’unanimita’ dell’assemblea dei parlamentari.

“La candidatura di Prodi non c’e’ piu”. Cosi’ Matteo Renzi parlando con i cronisti lasciando Palazzo Vecchio.

Redazione

Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine
Redazione
About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.