NAPOLITANO RADDOPPIA: ELETTO DI NUOVO AL QUIRINALE

Napolitano eletto per la seconda volta al Quirinale

Napolitano eletto per la seconda volta al Quirinale

di Redazione – Scatta l’applauso in aula a Montecitorio, superata la soglia dei 497 voti annunciati dalla Presidente della Camera, Laura Boldrini, coadiuvata dal Presidente del Senato Grasso, mentre lo spoglio è ancora in corso, ma ormai i numeri parlano chiaro, Giorgio Napolitano riconfermato Capo dello Stato. Inedita riconferma del settennato per Napolitano, eletto per la seconda volta Presidente della Repubblica italiana; un fatto inedito e mai accaduto nella storia del nostro Paese. Napolitano, 87 anni, In precedenza era stato presidente della Camera dei deputati nell’XI Legislatura (subentrando nel 1992 a Oscar Luigi Scalfaro, salito al Quirinale) e ministro dell’Interno nel Governo Prodi I, nonché deputato dal 1953 al 1996 e senatore a vita dal 2005 (nominato da Carlo Azeglio Ciampi) fino alla sua elezione alla prima carica della Repubblica.È il primo Capo dello Stato a essere stato membro del Partito Comunista Italiano, nonchè il primo ad accettare un secondo mandato, ottenuto con il sostegno del Popolo della Libertà, Partito Democratico, Udc e Scelta Civica. Quando la notizia della conferma di Giorgio Napolitano al Colle arriva in piazza Montecitorio per voce dei parlamentari M5S, dalla folla si levano cori e fischi. La gente urla: “vergogna, vergogna” e subito dopo attacca con un “buffoni, buffoni”.Ora la piazza attende l’arrivo del leader ‘stellato’ Beppe Grillo. Secondo il leader del PDL Silvio Berlusconi invece, Giorgio Napolitano è un riferimento per tutti.  Giorgio Napolitano ha superato il quorum doi 504 voti necessario per la rielezione al Quirinale e dai banchi del Pd, del Pdl, di Scelta civica, di Sel e della Lega è partita una vera e propria standing ovation. Immobili invece i parlamentari del Movimento 5 Stelle. Diversi parlamentari democratici e del Pdl si sono rivolti verso i grillini dicendogli di alzarsi in piedi e di applaudire. Da alcuni banchi del centrosinistra e di Scelta civica qualcuno ha urlato anche “Buffoni, Buffoni”.

About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

1 Comment on this article. Feel free to join this conversation.

  1. Giampiero Tamburi 20 aprile 2013 alle 16:28 -

    Gli Italiani responsabili chiedono le immediate dimissioni del Presidente.

    View Comment

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.