LAVORO, NAPOLITANO: DISOCCUPAZIONE GIOVANI PROBLEMA DRAMMATICO

napolitanoIl problema della disoccupazione giovanile non e’ solo italiano, ma “in Italia lo sentiamo molto acutamente e drammaticamente”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un’intervista al Tg5, la cui versione integrale sara’ trasmessa stasera alle 23.30 a Punto Notte. “Il piu’ importante settimanale internazionale di economia, l’Economist, e’ uscito con una copertina e un editoriale il cui titolo e’ ‘Una generazione senza lavoro’. Si parla di 26 milioni di giovani solo nei Paesi del mondo cosiddetto ricco che non sono piu’ nel processo formativo- ha osservato il capo dello Stato- non stanno facendo addestramento e non hanno lavoro”.

“L’Organizzazione internazionale del lavoro ha fatto la cifra di 75 milioni di giovani disoccupati, qualcosa di simile alla popolazione di un grande Paese. La verita’ e’ che sono cambiate le tecnologie, sono cambiati i termini dell’occupazione, si e’ colto molto in ritardo il rischio di un dilagare della disoccupazione giovanile sia in Occidente sia in una parte dei Paesi emergenti”.

“Dobbiamo essere una Repubblica all’altezza dell’articolo 1 della Costituzione, quel primo articolo ebbe grande significato. Si discusse moltissimo in assemblea costituente e si scelse questa dizione anziche’ l’altra ‘e’ una Repubblica dei lavoratori’. ‘Fondata sul lavoro’ e’ qualcosa di piu’, c’e’ un principio regolatore a cui si debbono uniformare tutti gli attori sociali e tutte le rappresentanze politiche”.

Ulderico de Laurentiis

Ulderico de Laurentiis

Giornalista, Laurea in Comunicazione Istituzionale e di Impresa e tesi su "Il Roma come quotidiano della destra napoletana e campana".Un Master e una passione ancora acerba per l'Enogastronomia. Webmaster di Meridiana Magazine e blogger, cresciuto a pane e militanza politica. Per aspera ad astra!
Ulderico de Laurentiis
About the Author
Ulderico de Laurentiis

Giornalista, Laurea in Comunicazione Istituzionale e di Impresa e tesi su "Il Roma come quotidiano della destra napoletana e campana". Un Master e una passione ancora acerba per l'Enogastronomia. Webmaster di Meridiana Magazine e blogger, cresciuto a pane e militanza politica. Per aspera ad astra!

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.