AL VIA LE SELEZIONI UFFICIALI DEL SOCIAL WORLD FILM FESTIVAL

di Comunicato Stampa

922902_10151390205990667_1351548754_n

La terza edizione del festival internazionale del cinema sociale di Vico Equense si prepara ad accogliere 200 ragazzi da tutta Italia. La Giuria Ragazzi – dai 16 ai 20 anni – e la Giuria Giovani – dai 21 ai 35 anni – affiancheranno la Giuria di Qualità presieduta da Ugo Gregoretti per assegnare i Golden Spike Award alle opere in concorso. Domani pomeriggio si parte con la proiezione dei cortometraggi e dei lungometraggi, presso la Sala Troisi del Teatro Mio e la Sala De Filippo della Ss. Trinità e Paradiso:

 

–       October Baby di Jon e Andrew Erwin (USA, 106’), il film sull’aborto che ha spaccato l’opinione pubblica statunitense con incassi record
–       Edmond était un âne di Franck Dion (Francia, 15’)
–       (anteprima europea) Detràs del espejo di Julio O. Ramos (Perù, 12’)
–       Deazularrojo di Ana Lorenz (Spagna, 4’)
–       Una brave vacanza di Giovanni Meola (Italia, 15’)
–       (anteprima mondiale) Sein Kampf di Jakob Zapf (Germania, 15’)

Dopo le proiezioni, a partire dalle 18, le giurie avranno la possibilità di incontrare i protagonisti delle opere: il regista Giovanni Meola e l’attrice Martina Liberti per “Una breve vacanza” e il regista Jakob Zapf con gli attori Lamprecht e Mittelstaedt per “Sein Kampf” verranno ospitati all’interno del Social Village. Da domani, infatti, all’interno del Complesso Monumentale S.S. Trinità e Paradiso, la terza edizione del Festival apre i battenti del Social Village, lo spazio per gli approfondimenti pomeridiani e gli “after party” notturni del dopofestival.

 La Sala De Filippo è la location anche della serata di domani, dedicata alle opere fuori concorso, con inizio alle 20.30:

–       Il regista Mimmo Verdesca riceverà il Golden Spike Award per il miglior documentario dell’anno “In Arte Lilia Silvi” (Italia, 65’). L’opera, realizzata grazie a Leo Gullotta, racconta la vita dell’attrice attraverso immagini di repertorio.
–       Mario Vezza presenterà il corto “Sento” (Italia, 12’) in anteprima nazionale, insieme agli attori Roberta Astuti e Stefano Jotti. Il corto arriva a Vico Equense dopo aver partecipato alla selezione Short Corner del festival del cinema di Cannes.
–       Fabio Massa porta al Festival il suo corto in anteprima assoluta: “L’amore quello vero” (Italia, 15’). Il regista e gli attori Pietro de Silva, Ivan Bacchi, Bianca Nappi e Martina Liberti prenderanno parte ad un dibattito post-proiezione.

Sul palco del Social sarà presentato anche il libro “Scritti scostumati per uno zibaldone gregorettiano”. Il giornalista Ugo Gregoretti e l’autore Luigi Barletta – sceneggiatore e docente dell’Accademia di Belle Arti di Napoli – incontreranno il pubblico di Vico Equense.

About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.