SIRIA: QUELLA SOLUZIONE POLITICA BOICOTTATA

le_armi_chimiche_che_minacciano_l___italia_3696

FIRMA LA PETIZIONE CONTRO LA GUERRA IN SIRIA: CLICCA QUI

Ma quali armi chimiche! Per la Siria una soluzione politica c’è, o forse sarebbe meglio dire che “c’era”, perchè oramai affossata e non più ripresa in considerazione, da un complesso meccanismo di boicottaggio che vede implicati direttamente ed indirettamente non solo il regime da una parte e i ribelli dall’altra, che non si sono dimostrati mai troppo disponibili ad un cessate il fuoco bilaterale, ma coinvolge anche alcuni degli Stati che oggi letteralmente fremono per attaccare e deporre/uccidere Assad.

Si tratta della risoluzione ONU 2042, anche detta “Piano Annan”, dal nome di Kofi Annan, inviato dalle Nazioni Unite a tentare di risolvere la crisi siriana che succedeva ad una precedente risoluzione bloccata in Consiglio di Sicurezza da Cina e Russia (che hanno potere di veto) e presentata dall’Arabia Saudita, con il consenso della Lega Araba.

Russia e Cina avevano posto il veto sulla proposta di risoluzione saudita, principalmente perchè prevedeva un cambio di regime con la deposizione di Assad, mentre hanno approvato il piano Annan che è (era) formulato in 6 punti, inizialmente accettati dalle parti, ma destinato a fallire visto che proprio l’Arabia Saudita e alcuni paesi della Lega Araba non fanno mistero di armare i ribelli da mesi e di aver costituito anche un apposito fondo, coinvolgendo sembra, anche diversi uomini d’affari, per sostenere la “resistenza” siriana.

LA STAMPA:  Siria, missili e soldi. Così arabi e Usa sostengono i ribelli (24/06/2012)

LA STAMPA2: Siria, l’Arabia arma i ribelli con i cannoni della Croazia (27/02/2013)

REUTERS: il ministro degli Esteri dell’Arabia Saudita ha detto di sostenere il rifornimento di armi ai ribelli (24/02/2012)

CORRIERE DELLA SERA: Siria, la Cia entro un mese fornirà armi ai ribelli (26/06/2013)

IL GIORNALE: Siria, Francia e Inghilterra: armi ai ribelli, anche senza il placet dell’Ue(14/03/2013)

FINANCIAL TIMES: Dal Qatar aiuti per 3 miliardi ai ribelli

Sembra anche, secondo diversi osservatori, che l’Arabia Saudita stia armando il “terzo elemento” della guerra siriana: i terroristi di Al Qaeda, una forza terza alle due parti in lotta che porta avanti una sua agenda nella regione, come già accaduto durante altre primavere arabe che promettendo democrazia e cambiamento hanno poi portato fondamentalismo e altri disordini. Qui un link in inglese “Saudi Weapons Delivered to Al-Qaeda in Northern Syria“,

Armi, gas e interessi geopolitici sauditi e non; miliardi di dollari in ballo. Sarnno questi gli elementi da cui scaturirà  la vera causa dell’attacco alla Siria ed ecco che gli attori che sin qui hanno armato ribelli e terroristi, raccolto fondi e creato disinformazione, fanno la parte dei falchi e spingono per la guerra, provando a tutti i costi a preparare lo stato di shock nel mondo per le armi chimiche che l’ONU ancora non ha stabilito se, come e da chi siano state usate.

L’Italia ha già partecipato a conflitti da cui doveva astenersi, troppi. Come in Libia, paese sovrano che abbiamo attaccato poco tempo dopo avervi firmato un trattato di amicizia.E’ venuto il momento di dire basta, mantenere la calma e spingere fortemente per una soluzione politica, come, sembra inutilmente, stia continuando a fare la Russia che preme per una seconda conferenza a Ginevra con le parti in causa, senza trovare molto ascolto nel nobel per la pace Barack Obama.

FIRMA LA PETIZIONE CONTRO LA GUERRA IN SIRIA: CLICCA QUI

Ulderico de Laurentiis

Ulderico de Laurentiis

Giornalista, Laurea in Comunicazione Istituzionale e di Impresa e tesi su "Il Roma come quotidiano della destra napoletana e campana".Un Master e una passione ancora acerba per l'Enogastronomia. Webmaster di Meridiana Magazine e blogger, cresciuto a pane e militanza politica. Per aspera ad astra!
Ulderico de Laurentiis
Gli utenti che hanno trovato questa pagina cercavano anche:
  • brevetto fusione fredda
  • imu su casa data ai figli
  • il barone rampante commento
  • nicolo centioni intervist youtube
  • siria notizie
About the Author
Ulderico de Laurentiis

Giornalista, Laurea in Comunicazione Istituzionale e di Impresa e tesi su "Il Roma come quotidiano della destra napoletana e campana". Un Master e una passione ancora acerba per l'Enogastronomia. Webmaster di Meridiana Magazine e blogger, cresciuto a pane e militanza politica. Per aspera ad astra!

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.