PESCA, CATANOSO: “BENE MINISTRO DE GIROLAMO: FARE DI TUTTO PER RIORDINO”

CATANOSO

Politiche della pesca in Italia: a seguito della audizione in Commissione Agricoltura di Camera e Senato del ministro Nunzia De Girolamo, il deputato Basilio Catanoso – componente della Commissione – dichiara grande soddisfazione per il lavoro che il ministro e il Governo stanno svolgendo a favore del mondo della pesca, settore economico-occupazionale a lungo abbandonato al proprio destino e costretto a vivacchiare in assenza di regole certe.

“Il ministro ci ha rassicurato, spiegando che concorda con le riflessioni da me esposte oggi, così come nel passato, circa la necessità di seguire e supportare con la doverosa e improcrastinabile attenzione il mondo della pesca, che abbisogna di regole certe e concrete, anche cambiando, perché no, il Codice della navigazione. L’obiettivo è quello di mettere in campo una legge quadro di riordino complessivo e minuzioso del comparto pesca, oltre alla individuazione di fondi che servano all’ammodernamento e, soprattutto, al disarmo di alcuni attrezzi da pesca oggi non più compatibili con le rinnovate esigenze del comparto stesso. La notizia, peraltro, che il ministro De Girolamo abbia appena firmato il decreto che prevede 25 milioni di euro proprio per queste finalità, ci fa pensare che davvero, finalmente, qualcosa possa evolversi in maniera del tutto positiva a favore del comparto che rappresenta uno dei segmenti produttivi a cui la nostra Nazione non può rinunciare”.

About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.