SICUREZZA ALL’EXPO 2015: BASILIO CATANOSO (FI) INTERROGA IL MINISTRO ALFANO

catanoso

Un’interrogazione al Ministro dell’Interno, on. Angelino Alfano,  sulle esigenze di tutela dell’ordine e e della sicurezza in vista della manifestazione internazionale Expo 2015 che si terrà a Milano.  L’ha presentata il deputato di Forza Italia, Basilio Catanoso, evidenziando come possa essere un risparmio per le casse dello Stato ed una soluzione concreta, assumere immediatamente le restanti 674 unità (160 vincitori in seconda aliquota più 512 idonei non vincitori) dichiarate idonee all’ultima procedura concorsuale per il concorso di allievi agenti della polizia di Stato.

Di seguito il testo dell’interrogazione:

CATANOSO. — Al Ministro dell’interno. — Per sapere – premesso che:
nei giorni scorsi, il Vicepresidente del Consiglio dei ministri Angelino Alfano ha dichiarato che, per far fronte alle esigenze di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica in vista di Expo 2015, il blocco del turn over nella polizia di Stato avrebbe subito una deroga del 55 per cento;
è opportuno far presente che, per le esigenze citate dal Ministro, le unità da assumere dovrebbero iniziare il corso di allievi agenti entro e non oltre aprile 2014;
ciò significa che non sussistono i normali tempi tecnici per avviare una nuova procedura concorsuale (che terminerebbe a fine 2014 e renderebbe operativi i nuovi agenti verso il mese di dicembre 2015);
a giudizio dell’interrogante, pertanto, bisognerebbe effettuare una rettifica della graduatoria finale ed ampliamento, in prima aliquota, di 674 posti, dei candidati risultati idonei alle prove di efficienza fisica ed agli accertamenti dell’idoneità fisica, psichica ed attitudinale, con la relativa posizione in graduatoria ed il voto finale risultante dalla somma dei voti della prova scritta e della valutazione titoli del concorso per 964 allievi agenti della polizia di Stato;
l’ampliamento andrebbe così predisposto: prima aliquota dal n.1 al n.1437, seconda aliquota dal n.1438 al n.1597. Questa soluzione garantirebbe la copertura della quota di vincitori in seconda aliquota (incorporazione prevista per giugno 2014);
è di pochi giorni fa la notizia che l’Arma dei carabinieri, mediante decreto dirigenziale ha avviato una nuova procedura di arruolamento mediante scorrimento degli idonei della graduatoria 2012 per 1886 allievi carabinieri. Nella fattispecie, non solo sono stati assunti i vincitori, ma anche 48 idonei non vincitori, ovvero tutti i restanti idonei presenti in graduatoria e pertanto la stessa è stata esaurita. La quota dei vincitori in seconda aliquota (VFP4 interforze) per questo concorso è stata eliminata a dimostrazione che la presenza delle due aliquote nelle graduatorie è un problema superabile;
il decreto dirigenziale dell’Arma riporta: «Ravvisata l’esigenza di disporre, con immediatezza, di XXX Allievi Carabinieri, senza dover attendere i tempi tecnici richiesti per portare a termine una nuova procedura di reclutamento mediante il bando di un concorso pubblico. Tenuto conto dei principi di economicità e speditezza dell’azione amministrativa e della necessità di contenere i costi gravanti sull’amministrazione per la gestione delle procedure di reclutamento»;
in conclusione, affinché si possano ridurre i costi gravanti sull’amministrazione (Ministero dell’interno) ed allo stesso tempo garantire le esigenze di quest’ultima, l’operazione più logica, a giudizio dell’interrogante, rimane quella suggerita ovvero di assumere immediatamente le restanti 674 unità (160 vincitori in seconda aliquota più 512 idonei non vincitori) dichiarate idonee all’ultima procedura concorsuale per il concorso di allievi agenti della polizia di Stato, ricordando per l’ennesima volta che, la recentissima idoneità conseguita, permetterebbe l’immediata assunzione degli interessati evitando la necessità di effettuare anche le visite mediche di controllo per il mantenimento dell’idoneità psico-fisica, come invece è stato fatto per il concorso dell’Arma dei carabinieri sopra citato;
in subordine, occorre rinnovare la validità della graduatoria per almeno i prossimi tre anni e provvedere allo scorrimento della stessa a copertura dei fabbisogni di personale–:
quali provvedimenti intenda adottare il Governo per risolvere le problematiche esposte in premessa.

Gli utenti che hanno trovato questa pagina cercavano anche:
  • scorrimento graduatoria polizia
  • expo 2015 assunzioni polizia
  • ultime notizie assunzione polizia per expo milano
  • ultime sullo scorrimento graduatoria per expo 2015
  • expo 2015 ampliamento agenti polizia di stato
About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.