FAVIA: IL GRILLINO DI MAIO PRENDE 6000 EURO AL MESE. VA ESPULSO

Camera - Fiducia Governo Letta

Il giochino del “ma loro fanno peggio” non funzionava più già alla scuole superiori ed è inoltre inadeguato per un movimento che ha sempre rivendicato di essere oltre il livello dei partiti.

“Come mai la Taverna, con il paese che cola a picco, si è mangiata tra bar e ristoranti in un mese1500 euro di soldi pubblici, corrispondente allo stipendio di un un’insegnante? Come mai la maggior parte dei parlamentari, non solo tra i dissidenti, si porta a casa tra indennità base e rimborsi quasi 6000 euro/mese netti (vedi Di Maio)?”

Quelle riportate sopra, sono alcune delle domande accusatorie che Giovanni Favia lancia dalle colonne del Fatto Quotidiano, scoperchiando un vero e proprio vaso di Pandora che mette nuova luce (e ombre) sulla effettiva veridicità della propaganda di un Movimento 5 stelle che è sempre più in crisi.

Lìex uomo di Beppe Grillo nel consiglio regionale dell’Emilia Romagna, ne ha per tutti e in particolare invoca l’espulsione di Luigi Di Maio e Paola Taverna. L’articolo integrale è qui.

Gli utenti che hanno trovato questa pagina cercavano anche:
  • di maio prende 6000 euro al mese
  • di maio va espulso
  • meridiana 6000 euro mese
  • espulsione dimaio
  • di maio favia
About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.