MOVIMENTO DEI CAPRONI: I GRILLINI RESTITUISCONO SOLO TREMILA EURO SU QUINDICIMILA

movimento caproni 5 stelle

Dopo anni passati a promettere di prendere solo tra i 1300 e i 2500 euro al mese, i parlamentari del Movimento 5 Stelle, fondato da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, si ritrovano alle prese con la coerenza e a quanto pare il confronto sembra durissimo. In realtà sembra che non ne escano affatto bene.

Qualche giorno fa ci aveva già pensato Favia a fargli i conti in tasca, in un articolo sullo stipendio di Luigi Di Maio (6000 euro netti mensili) e Paola Taverna, apparso sul Fatto Quotidiano e ripreso da noi qui

Ora è il turno del blog “Movimento dei Caproni” che fa i conti in tasca ai parlamentari pentastellati, ricavandone che si e no, in media, restituiscono solo tremila euro sui circa quindicimila (tra netto ed esentasse) che percepiscono. Davvero poco, molto poco, rispetto a quanto promesso e soprattutto rispetto alla martellante propaganda con cui cercano quotidianamente di convincere i cittadini italiani di essere diversi dagli altri. A quanto pare invece non sono così diversi.

In effetti chiunque, senza aver mai avuto al suo attivo nemmeno un giorno di militanza politica, sarebbe lieto di essere catapultato in parlamento, grazie al marketing politico di Grillo e Casaleggio, rinunziando a tremila euro su quindicimila. Restano pur sempre 12mila euro di entrate mensili, compresi fidanzate, parenti e amici da assumere come collaboratori. Mica male…

Il post completo potete leggerlo qui

Gli utenti che hanno trovato questa pagina cercavano anche:
  • caproni movimento
  • movimento 5 caproni
  • grillo e 6000 euro ai grillini
  • movimento caproni
About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.