DI BATTISTA (M5S) GUARDA IL CALCIO INVECE DI LAVORARE IN AULA

Alessandro Di Battista calcio aula votazioni partita streaming

Sfruttando la connessione WIFI del parlamento si gode le partite di calcio in streaming.

Casta, fannulloni, mangiapane a tradimento. Chissà in tutti questi anni quante se ne sono sentite dire da Beppe Grillo e militanti del Movimento 5 Stelle, i parlamentari dei partiti normali. Certo che stare dietro un PC, armati di tastiera, mandare tutti a quel paese e condividere link, in attesa che le primarie online ti facciano diventare parlamentare della repubblica con poche decine di voti è cosa relativamente semplice. Più difficile, poi una volta che parlamentare lo sei diventato davvero, mantenere la stessa coerenza che si chiedeva agli altri.

L’ipocrisia grillina del giorno la dedichiamo ad Alessandro Di Battista, beccato a guardare il calcio su un sito di streaming online (illegale? se così fosse chissà cosa ne pensano gli abbonati SKY che pagano anche per lui), mentre invece dovrebbe lavorare, visto che si trova in un’aula parlamentare.

Come se non bastasse pare che qualche problema col rimborso dello stipendio, stia capitando anche a lui, come a tanti altri parlamentari del movimento di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. Infatti al fronte dei 2500 euro netti che prometteva di prendere in campagna elettorale, Di Battista sta intascando (mentre guarda le partite di calcio ), molto di più: ultimo rendiconto quasi 8mila euro netti.

Ecco il video di Di Battista che guarda la partita di calcio in aula.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=16vBE6-W0pk[/youtube]

Gli utenti che hanno trovato questa pagina cercavano anche:
  • di battista m5s
  • tesserino servizi segreti italiani
  • tesserino dei servizi segreti
  • tesserino servizi segreti
  • elena boschi
About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.