MATTEOLI: PARLARE DI GAY SERVE A ELUDERE PROBLEMI. PRIORITA’ A LAVORO E IMMIGRAZIONE.

il_ministro_matteoli

L’ex Ministro e Vice Presidente di Alleanza Nazionale: Parlare soltanto di Senato, di legge elettorale e di gay serve ad eludere i problemi vitali della gente e a sottoscrivere il fallimento definitivo della politica.

Troverei assurdo, insensato oltre che letale per il partito, dividersi sulla riforma del Senato e sulla legge elettorale mentre la crisi economica, ancora violenta, sta affossando il Paese“. Lo dice il senatore di Forza Italia, Altero Matteoli, che aggiunge:Invito Forza Italia a riunirsi, a discutere e se necessario a votare sulle proposte diverse che ci sono e che trovo normale ci siano. Non sarebbe la fine del mondo, ma poi affrontiamo, ne abbiamo il dovere, i temi veri e reali che affogano interi strati della nostra società. Parliamo, per favore, del lavoro che non c’e’, delle piccole e medie imprese che chiudono, dei debiti che lo Stato si ostina a non pagare nonostante gli annunci, degli esodati che rischiano l’indigenza, del credito che non viene erogato, delle tasse che salgono sempre piu’ mentre i governi nazionale e locale se ne inventano di nuove ed intollerabili. Per il Senato e la legge elettorale troviamo anche a maggioranza una linea del partito in un dibattito ampio e definitivo, ma di grazia occupiamoci di quel che serve alle famiglie e agli italiani“.

Secondo l’esponente di FI:Chi va in giro, e a me capita spesso, ascolta il grido di dolore e di sofferenza della gente ed e’ a quella che dobbiamo dare sostegno. Non contribuiamo anche noi a far credere che altre questioni, come ad esempio i diritti dei gay che sono persone da rispettare come le altre, siano un’emergenza. Piuttosto, affrontiamo seriamente quelle vere, non ultimo il problema dell’immigrazione che ormai e’ un esodo molto simile ad un’invasione ingestibile. Su tali questioni, Forza Italia assuma posizioni e possibilmente faccia proposte concrete. Parlare soltanto di Senato, di legge elettorale e di gay serve ad eludere i problemi vitali della gente e a sottoscrivere il fallimento definitivo della politica. Auspico, pertanto – conclude Matteoli – che il mio partito si dia una mossa e non si avventuri su questa deriva“.

About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.