MA LA MARINA ITALIANA DOVE LI PRENDE PUBBLICITARI COSI COOL?

Unclesamwantyou
Dove l’hanno preso il pubblicitario i geni della Marina Militare? “Cool”? Come un maglione, una sciarpa, l’ultima scarpa alla moda? E’ “cool”, ammesso che scriverlo in Inglese abbia un senso (e non ce l’ha), rischiare la vita per la propria Patria o, per i meno romantici, vestire un’uniforme così gloriosa per lavoro? “The Navy”? Dite sul serio? Abbiamo avuto le Repubbliche marinare, i nostri navigatori sono famosi nel mondo, i nostri Corpi speciali hanno un posto fisso nei libri di storia, oltre che in un presente di alta specializzazione, e per arruolare gli Italiani, in Italia, dobbiamo scimmiottare i Seals, come se fosse la pubblicità della quinta serie di Homeland? Quindi mi dite che anche i fucilieri di marina in India si sentono molto “cool”?
IMG_87869866792345Io non so chi ha dato il proprio benestare per questa stronzata, ma la prossima volta almeno un tricolore piccolo piccolo o una scritta Italia, da qualche parte, mettetela: oppure togliete la marinaia con gli occhi azzurri in sala macchine e mettete lo zio Sam, con un più tradizionale: “I want you for…”. Sarebbe decisamente più “cool”

Paolo Di Caro

Paolo Di Caro

Direttore Responsabile di Meridiana Magazine. Giornalista, esperto in Management pubblico, si occupa oggi di Relazioni esterne, Comunicazione e Marketing per la Federazione Italiana Hockey. Sommelier Master Class AIS e degustatore ufficiale. Appassionato viaggiatore sempre in cerca di cibo e vino, da mangiare e bere, oltre che da raccontare. Adora la saga del Signore degli Anelli e i fumetti di Corto Maltese e Dylan Dog. Segno zodiacale: Bilancia, in perenne disequilibrio.
Paolo Di Caro
Gli utenti che hanno trovato questa pagina cercavano anche:
  • pubblicità marina militare
  • marina militare cool
About the Author
Paolo Di Caro

Direttore Responsabile di Meridiana Magazine. Giornalista, esperto in Management pubblico, si occupa oggi di Relazioni esterne, Comunicazione e Marketing per la Federazione Italiana Hockey. Sommelier Master Class AIS e degustatore ufficiale. Appassionato viaggiatore sempre in cerca di cibo e vino, da mangiare e bere, oltre che da raccontare. Adora la saga del Signore degli Anelli e i fumetti di Corto Maltese e Dylan Dog. Segno zodiacale: Bilancia, in perenne disequilibrio.

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.