Integrazione. All’ex Juve fan club serve subito un Esor…Ciccio

ingresso-localePopopopopopo”. Una strano coro risuona in via Tre Archi, nel cuore della “vecchia” Terni, ma non sembra uno di quelli scanditi allo stadio, malgrado provenga dai locali dell’ex Juventus fan club.

No, perché neanche è un coro ma una sorta di liturgia, accompagnata da una voce profonda, quasi marziale…

(Guarda il video https://www.youtube.com/watch?v=TAzAhrqFknQ)

Sono persone di colore – spiega una signora, residente in zona – che si riuniscono, dicono, per pregare”.

Un luogo di culto, dunque, seppure online (cfr. eccellenzeitaliane.com) lo spazio di via Tre Archi sia indicato come un circolo ENAL, per attività ricreative.

Da quanto è stato possibile udire, però, la “ricreazione” all’interno è tutt’altro che allegra. Anzi, fa gelare il sangue: un ritornello lungo, a tratti isterico, degno di un film della serie dell’Esorcista.

Mi scusi, cosa sta succedendo là dentro? Qualcuno si sente poco bene?” domandiamo ad un ragazzo apparso sull’uscio e che risponde di capire poco la nostra lingua.

Insistiamo e, finalmente, comprende: “A church. Pentacostalist”.

Il Movimento pentacostale è una dottrina del cristianesimo evangelico, nata nel Nord America alla fine dell’Ottocento e diffusasi in Italia grazie all’emigrazione di ritorno, cioé a quegli italo-americani convertitisi e poi tornati nel Bel Paese. Qui, sarebbero 12 i gruppi di seguaci del Movimento, stando ai dati del CESNUR (Centro studi sulle nuove religioni).

Cristiani, allora, malgrado il modo di pregare sia piuttosto singolare. Che si tratti di una forma di espiazione?

Ma, concedetecelo, a lasciare perplessi non è il cosa, quanto il perché in un circolo ricreativo si svolgano riti religiosi. Ricreativo, appunto: si suppone che in esso possa ritrovarsi un pubblico eterogeneo, a prescindere dalle singole inclinazioni di natura dottrinale e politica. Dubbi che aumentano dall’assenza, all’esterno, di simboli e anche di semplici cartelli che indichino la funzione del luogo. Pare tutto così segreto, perché? Discrezione pentacostale o la solita “mezza” integrazione all’italiana?

Marco Petrelli

Marco Petrelli

"Giornalista con il pallino per la storia, il boogie woogie e gli Anni Cinquanta"
Twitter: marco_petrelli- pagina FB Lettera 32
Marco Petrelli
About the Author
Marco Petrelli

"Giornalista con il pallino per la storia, il boogie woogie e gli Anni Cinquanta" Twitter: marco_petrelli - pagina FB Lettera 32