FARE: ACERRA CITTA’ SICURA: TELECAMERE CONTRO LA CRIMINALITA’

logo_fareLa città sarà dotata di nuovi strumenti tecnologici per il contrasto delle azioni criminali, del vandalismo e dei reati ambientali: continua così il buon operato in termini di sicurezza e legalità avviato dall’Amministrazione Comunale grazie all’impegno dell’Assessore Paolella e del Sindaco Lettieri.

Il Movimento Cittadino FARE esprime piena soddisfazione per l’approvazione all’unanimità in Commissione Statuto e Regolamenti, delle norme per l’utilizzo degli impianti di videosorveglianza nel Comune di Acerra. L’impianto regolatorio, proposto alla Giunta Lettieri dall’Assessore alla Legalità, Domenico Paolella, sarà sottoposto questo venerdì in Consiglio Comunale per l’approvazione che lo renderà immediatamente esecutivo, come voluto dal Sindaco Raffaele Lettieri.

Negli ultimi anni sempre più spesso, sistemi di videosorveglianza sono utilizzati come strumento di vigilanza dei centri urbani; con questo provvedimento, la Città di Acerra allinea i suoi standard di sicurezza alle altre città europee. Lotta dura al crimine e alla microdelinquenza, messa in sicurezza delle aree del centro storico e delle periferie più difficili, ma anche molto altro.

La videosorveglianza urbana infatti sarà un indispensabile strumento non solo volto a garantire la sicurezza dei cittadini e dei beni immobili pubblici e privati, ma anche utile all’analisi dei flussi di traffico veicolare e alla raccolta di altri dati preziosi. Inoltre sarà data altissima priorità alla privacy dei cittadini con il recepimento nelle procedure di tutte le raccomandazioni emanate dall’Autorità Garante.

Gli utenti che hanno trovato questa pagina cercavano anche:
  • movimento cittadino fare acerra
About the Author
Redazione

La Redazione di Meridiana Web Magazine